Amministrazione Trasparente

D.Lgs. 33/2013

 

Amministrazione Trasparente

 FINO AL 31.12.2015

 

Amministrazione Trasparente

Provvedimenti

DAL 01.01.2016

 

 

amministrazione aperta

 

  

 PER IL CITTADINObussola TUTTA LA MODULISTICA

ON LINE

 

 Fatturazione Elettronica Pubblica Amministrazione

 

  Imposta Unica Comunale

  IUC

 

Conti Correnti di Tesoreria

 

Conti Correnti

 

 

 

PRG

 

 

 

Normattiva

Portale della Legge Vigente

 

Normattiva

 

Ambito Sociale XIX

 

 

Regione Marche

Provincia di Fermo

Prefettura di Fermo
Camera di COmmercio di Fermo
Associazione Nazionale Comuni Italiani
Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali
Governo Italiano
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
 

 

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

link per sezione:

AVVISI - BANDI ED INVITI

 _______________________________________________________________

 

 

ELEZIONI COMUNALI

DOMENICA 10 GIUGNO 2018

 elezioni-comunali-2018.Thumb_HighlightCenter178768

lL SINDACO RENDE NOTO

che ai sensi del D.Lgs 12 aprile 1996, n. 197 i cittadini appartenenti ad uno Stato membro dell’Unione Europea possono partecipare alle consultazioni per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio Comunale. A tal fine essi dovranno far pervenire apposita domanda entro il 5° giorno successivo a quello della pubblicazione del manifesto di convocazione dei comizi, pertanto entro il 1 maggio 2018.

La domanda va presentata all'Ufficio Protocollo del Comune allegando un documento di identità.

Nella domanda dovranno essere specificate le generalità (nome, cognome, luogo e data di nascita), la cittadinanza e l’attuale residenza, nonché l’indirizzo nello Stato d’origine e altre informazioni specificate nell'avviso.

SCARICA L'AVVISO 

scarica la domanda

 _____________________________________________________________________________________

 

In Evidenza

AVVISO PUBBLICO INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE IN CONDIZIONE DI DISABILITÀ GRAVISSIME EX ART. 3 DEL D.M. 26/09/2016.
Data pubblicazione : 26/01/2017
Scritto da : Servizi Sociali

Domanda per il riconoscimento della particolare gravità
Il disabile o la sua famiglia, presenta domanda per il riconoscimento della condizione di disabilità gravissima alla Commissione sanitaria provinciale territorialmente competente, entro il 18 febbraio 2017, tramite utilizzo di apposito modello (allegato B o B1 del Decreto n. 148/2016). La domanda deve essere corredata da verbale di riconoscimento dell’indennità di accompagnamento, di cui alla legge 11 febbraio 1980, n. 18 e dalla certificazione medica specialistica attestante una delle condizioni previste dalla lettera a) alla lettera i) di cui sopra.

Scarica l'avviso completo

 

Destinatari dell'intervento
Ai sensi di quanto riportato all'art. 3 c. 2 del D.M. 26/09/2016 beneficiari dell’intervento sono:
" per persone in condizione di disabilità gravissima”, ai soli fini del presente decreto, si intendono le persone beneficiarie dell'indennità di accompagnamento, di cui alla legge 11 febbraio 1980, n. 18, o comunque definite non autosufficienti ai sensi dell 'allegato 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n 159 del 2013, e per le quali sia verificata almeno una delle seguenti condizioni:
a) persone in condizione di coma, Stato Vegetativo (SV) oppure di Stato di Minima Coscienza (SMC);
b) persone dipendenti da ventilazione meccanica assistita o non invasiva continuativa;
c) persone con grave o gravissimo stato di demenza;
d) persone con lesioni spinali, di qualsiasi natura, con livello della lesione, identificata dal livello sulla scala ASIA Impairment Scale (AIS) di grado A o B;
e) persone con gravissima compromissione motoria da patologia neurologica o muscolare;
f) persone con deprivazione sensoriale complessa intesa come compresenza di minorazione visiva totale o con residuo visivo non superiore a 1/20 in entrambi gli occhi o nell’occhio migliore, anche con eventuale correzione o con residuo perimetrico binoculare inferiore al 10 per cento e ipoacusia, a prescindere dall’epoca di insorgenza, pari o superiore a 90 decibel HTL di media fra le frequenze 500, 1000, 2000 hertz nell’orecchio migliore;
g) persone con gravissima disabilità comportamentale dello spettro autistico ascritta al livello 3 della classificazione del DSM-5;
h) persone con diagnosi di Ritardo Mentale Grave o Profondo;
i) ogni altra persona in condizione di dipendenza vitale che necessiti di assistenza continuativa e monitoraggio nelle 24 ore, sette giorni su sette, per bisogni complessi derivanti dalle gravi condizioni psico-fisiche.

 

indietro
Titolo
Montegiorgio, la nostra amata collina

Progetto delle classi 4^ della scuola Primaria "Lucidio Ceci" di Montegiorgio.

Per visualizzare in modalità schermo intero cliccare QUI

pubblic.matrim.

URP

SERVIZI SCOLASTICI

banner-menu

MENU ESTIVO

MENU' INVERNALE

IBAN DI RIFERIMENTO:

IT 73 Z 06150 69540 T202 4009 2104

CARIFERMO SpA

 

 

 

 pesticidi1244204572

REGOLAMENTO COMUNALE

PER L'UTILIZZO DI FITOFARMACI

 Avviso

Regolamento

 

Tutti i dati sulla differenziata

 Differenziata

 

Il Tarlo Asiatico

 Tarlo Asiatico

 

Le Colline del BuonGusto

 colline

gal

 

Itinerario Turistico

Mappa del Centro Storico

 

 

Strutture ricettive

 

 

Biblioteca Comunale

"Mons. Germano Liberati"

in Rete

 SIP

 

 

 Musei e Teatri

della

Provincia di Fermo

 

Premio per Tesi di Laurea

Montegiorgio:

il territorio, la gente e la storia 

Premio Tesi

STAGIONE 2017/2018

Teatro Alaleona

legami CONCORDI&DISCORDI

www.teatroalaleona.it 

 

L'acqua del Tennacola

Caratteristiche chimiche delle acque alla sorgente

Analisi chimiche acqua

 

 RACCOLTA DIFFERENZIATA

E

RIFIUTI INGOMBRANTI

Per la raccolta dei rifiuti ingombranti chiamare il numero 331.5885308 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 dal Lunedì al Venerdi.

Il servizio è gratuito ed è svolto in collaborazione con la ditta "La Splendente Soc. Coop." di Petritoli (FM).

Montegiorgesi nel Mondo:

Padre Agostino Trapè

Apostolo della Cultura

 

Padre Agostino Trapè

 ACI Ascoli Piceno

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in: 0.046 secondi
Powered by Simplit CMS